Qual è il programma dei capelli e come creare il tuo?

Qual è il programma dei capelli e come creare il tuo?

CHE COS'È IL PROGRAMMA CAPILLARE?

Il programma capillare è una routine di cura dei capelli che include tre trattamenti principali: idratazione, nutrizione e ricostruzione. È adatto a tutti i tipi di capelli, indipendentemente dalla loro consistenza o curvatura, poiché tutti i fili possono soffrire di fattori esterni.

Per chi non ha mai fatto - o non ha mai sentito nominare quel termine - il programma capillare non è altro che un'agenda che organizza quando è necessario idratare, nutrire e ricostruire i capelli, anche a casa.

programma di assistenza domiciliare dei capelli della donna nella vasca da bagno bianca white

Ogni fase del programma capillare offre una soluzione specifica per i capelli danneggiati da fattori quali inquinamento, incidenza della luce solare, cloro dell'acqua, uso eccessivo di strumenti di calore, colorazioni chimiche o procedure di decolorazione, tra gli altri.

Il programma dura 30 giorni e l'indicazione è che i capelli vengono lavati 3 volte a settimana. Ad ogni lavaggio, farai un processo. Ricordati di rispettare il tempo minimo di 48 ore tra una lavorazione e l'altra, questo è fondamentale per un buon risultato nei tempi previsti.

 

CONOSCERE I TRE PASSI

  1. Idratazione dei capelli

donna nello specchio d'acqua

L'idratazione è il trattamento più basilare del programma dei capelli, necessario per tutti i tipi di capelli. È che i capelli perdono acqua con la sua routine quotidiana e idratandoli li manterrà sempre morbidi e privi di secchezza.

Per questo passaggio è sufficiente la maschera concentrata. Basta applicarlo sulle ciocche per qualche minuto, incollando ciocca per ciocca, e risciacquare senza lasciare tracce.

Principali risorse per idratare i capelli: Olio di cocco, Aloe Vera e D-Pantenolo.

 

  1. Nutrizione

donna con i capelli ricci

Questa è la seconda fase del programma capillare, molto indicata per chi ha i capelli molto secchi. Chi è riccio o riccio può fare il trattamento più spesso, poiché le ciocche sono naturalmente più asciutte e hanno bisogno di rimanere nutrite.

In questo passaggio, l'inumidimento con olio vegetale è l'opzione migliore. Olio di cocco, olio d'oliva o olio di ricino sono alcune opzioni rilasciate per il trattamento. Se i fili richiedono una forza extra, vale la pena investire nel burro vegetale, che è ancora più concentrato e nutriente.

Principali attivi per nutrire i capelli: olio di ricino, Olio di avocadoe olio di mango.

  1. Ricostruzione

donna con i capelli a treccia

Ultimo, ma non meno importante, la ricostruzione deve far parte della routine di coloro che hanno ciocche molto danneggiate o che stanno eseguendo qualche procedura chimica. Per questo, una maschera con funzione ricostruttiva può aiutarti.

Principali risorse per ricostruire i capelli: Cheratina, Argininae Collagene.

 

VANTAGGI DEL PROGRAMMA CAPILLARE

Il programma capillare ha tre fasi e ognuna di esse ha diversi vantaggi:

- Benefici dell'idratazione: contrasta l'opacità dei fili, lasciandoli così più luminosi e morbidi. Quindi, evita le doppie punte e la caduta.

- Benefici nutrizionali: riduce l'effetto crespo, dona vita e movimento. Soprattutto, lascia i capelli più sani e pieni, sigilla le cuticole e prolunga gli effetti dell'idratazione capillare.

- Vantaggi della ricostruzione: recuperare la salute dei fili. Ovvero, ripristina il danno e, come dice il nome, ricostruisce la fibra capillare, restituendo la consistenza del capello.

COME IMPOSTARE LA TIMELINE IDEALE PER I TUOI CAPELLI:

Test di porosità per scoprire se i tuoi capelli sono sani

Fare un test di porosità è il primo passo per impostare il programma capillare. Da questo, puoi vedere se i tuoi capelli sono sani o no, poiché è la porosità che definisce la capacità dei capelli di assorbire i nutrienti.

donna dai capelli bionda in top nero circondata da piante alte tall

Come eseguire il test di porosità:

- Riempi un bicchiere d'acqua e mettici dentro qualche capello;

- Attendere circa 10 minuti;

- Osserva se i fili sono affondati, erano nel mezzo del vetro o galleggiavano.

Risultato: se i fili affondano, è segno di elevata porosità. Ciò significa che le cuticole sono aperte, il che aiuta i capelli ad assorbire l'acqua perdendo sostanze nutritive. Se i fili galleggiano, significa che le cuticole sono molto chiuse (bassa porosità), il che rende impossibile l'assorbimento dei nutrienti. Ora, se i fili sono al centro del bicchiere con acqua, significa che le cuticole sono semiaperte (porosità media) e che i fili assorbono i trattamenti nella giusta misura - cioè sono sani - ma hanno anche bisogno Cura preventiva.

Come conoscere l'ordine dei trattamenti nella schedula capillare?

Dal test di porosità è possibile impostare l'ordine dei trattamenti, oltre a fare il test tattile sul capello stesso.

donna che indossa un abito bianco in piedi davanti allo specchio

Prova di tocco: i capelli con grande idratazione di solito non appaiono crespi o duri ma possono essere danneggiati all'interno della fibra, cioè possono aver bisogno di nutrimento e ricostruzione. Il consiglio è quello di scegliere un filo per tirare l'estremità. Se si rompe facilmente o diventa troppo elastico, come la gomma, è segno che manca uno di questi due trattamenti.

Bassa porosità: le ciocche con bassa porosità necessitano prima di idratazione, perché le cuticole sono molto chiuse e, quindi, non lasceranno spazio ad altri trattamenti. nemmeno l'acqua. In genere, l'aspetto dei capelli è secco, crespo, con doppie punte e molto spezzato.

Porosità media: questo tipo di capello è considerato sano perché ben idratato, ma se hai fatto la prova tattile e il capello è opaco, sfibrato e spento, vale la pena provare nutrizione e ricostruzione come primi trattamenti del programma settimanale. La nutrizione si fa con gli oli, mentre la ricostruzione è il refill di cheratina, massa capillare.

Elevata porosità: in questo tipo di capelli, le cuticole sono completamente aperte o danneggiate, facendo sì che i capelli assorbano acqua e sostanze nutritive mentre perdono. Cioè, i trattamenti di solito non hanno effetto per molti giorni. Il consiglio è di puntare direttamente sulla ricostruzione, che restituisce massa, come la cheratina, alla fibra capillare. Quindi, è libero di fare nutrizione e idratazione.

Dopo aver identificato le esigenze dei tuoi capelli, imposta un programma come segue:

(Il modello sopra è per un programma per capelli molto danneggiati, monta i tuoi in base alle esigenze dei tuoi capelli)

Consigli di bellezza per capelli sani

Per quanto riguarda la ricostruzione: per capelli non così danneggiati, una seduta al mese è l'ideale. Se è profondamente fragile, fallo al massimo ogni 15 giorni. Altrimenti, i fili diventeranno molto rigidi e correranno lo stesso rischio che la ricostruzione mira a combattere: la rottura.

Per capelli sani, usa l'idratazione e fai il processo di nutrizione una volta alla settimana, puoi fare Idratazione - Idratazione - Nutrizione (due lavaggi di idratazione e un lavaggio di nutrizione) in una settimana e la settimana successiva fai il processo di idratazione. Idratazione - Nutrizione - Idratazione. Ripetendo e alternando nelle settimane successive.

Come applicare i prodotti nelle ciocche?

1- Dopo aver lavato i capelli con lo shampoo, applicare il prodotto a ciocche.

2- Eseguire il movimento del guanto, passando le mani dall'alto verso il basso su ogni ciocca. Questa azione fa sì che il prodotto penetri meglio nelle fibre del capello.

3- Attendere il tempo consigliato sulle confezioni e rimuovere completamente i residui di prodotto sulle ciocche.

4- Terminare con balsamo e risciacquare.

Risultati di un capello ben trattato

Solitamente, nel primo mese del programma capillare, si nota una buona differenza nei capelli, che risultano molto più belli, idratati e senza l'effetto crespo. Tuttavia, quando i capelli sono gravemente danneggiati a causa dei prodotti chimici utilizzati, i migliori risultati si possono vedere nel secondo mese di trattamento.

L'ideale è che il programma di idratazione venga mantenuto per lunghi periodi perché è il modo migliore per mantenere i capelli belli e idratati, con ciocche o doppie punte senza crespo. Una buona indicazione che il trattamento sta funzionando è non sentire il bisogno di tagliare i capelli, nemmeno le punte.

Dopo questa lezione completa sulla pianificazione dei capelli, non hai scuse per lasciare da parte la cura dei capelli, vero!? Quindi, inizia il tuo oggi. Scopri il nostro collezioni per l'assistenza domiciliare e scegli i prodotti ideali per la tua agenda capelli!


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione